Siamo a tua disposizione, chiama 389 0686747

Mutuo 100% e surroga: un successo il primo incontro con l’esperto di mediazione creditizia

Numerosa e molto interessata la partecipazione al primo incontro con l'esperto di mediazione creditizia. I prossimi due eventi vedranno come interlocutori e relatori prima un notaio ed infine un commercialista

Lucera, 24.02.2020 - Nella serata di giovedì 20 febbraio scorso si è svolto presso Gagliardi Immobiliare in Piazza Di Vagno a Lucera, un interessante convegno tenuto da Antonio Lioce, mediatore creditizio, dal titolo “Parliamo di mutui 100% e surroghe”.

Molti sono stati i partecipanti a quest’incontro rivolto a chi sta cercando casa e vuole informazioni più dettagliate sui “mutui”, a chi sta acquistando casa privatamente o con un’agenzia immobiliare, a chi già si è rivolto ad una banca o ad un intermediario finanziario e a chi ha un mutuo e sta valutando una surroga per cambiare banca, e numerose sono state le domande da questi rivolte all’esperto.

In particolare, il convegno era rivolto a persone che hanno un mutuo in corso e che quindi volevano suggerimenti su come riuscire ad abbassare il tasso cambiando banca o facendo una rinegoziazione: il mediatore ha spiegato in particolare come si fanno le rinegoziazioni per ottenere il massimo e poi vi è stata la parte dedicata ai giovani, cioè il mutuo al 100%, durante la quale l’esperto ha chiarito quali siano i vantaggi di questo e che possono accedere al mutuo anche persone che non hanno una somma da parte che si sono sposate o si devono sposare e che per questo hanno bisogno dell’intera somma.

Entrando nel dettaglio, Lioce ha spiegato che il mutuo al 100% serve ai ragazzi che purtroppo non hanno molti fondi (fino a qualche tempo fa nelle banche si parlava dell’80% del mutuo, quindi una persona se doveva acquistare una casa a 100.000 euro doveva avere il 20% del valore dell’immobile ed in più altri soldi per poi accedere ad un notaio e a tutt’altre spese che ci sono oltre al mutuo, mentre oggi quando si compra una casa ed il valore è di 100.000 euro, la banca permette di prendere il 100%, quindi dà direttamente 100.000 euro, pertanto i ragazzi di oggi dovranno solo mettere da parte delle piccole spese da affrontare per quanto riguarda il notaio, le agenzie e tutto ciò che permette di fare il mutuo, e ciò è molto vantaggioso, infatti oggi tutti i ragazzi stanno facendo il mutuo al 100%.

Ci sono delle garanzie nel fare un simile mutuo, tanto che si parla di garanzia CONSAP, buona per lo più per le banche, in quanto lo Stato dà alla banca il 60% a fondo perduto, quindi se i ragazzi hanno dei problemi a pagare il mutuo, la banca ha già coperto il 60% del valore dell’immobile: il CONSAP non è altro che una garanzia, ma per avere questa prima di tutto non si deve essere titolare di una prima casa bensì di un locale commerciale o terreno etc.; se invece si è già titolari di una garanzia prima abitazione, non si può accedere a quella CONSAP.

Per quanto concerne invece la surroga, oggi le persone che hanno acquistato nel 2007-2009 si sono trovate con uno svantaggio che era il tasso dell’interesse: nel 2009 si aggirava intorno al 6%, oggi corrisponde all’1,20-1,30, quindi il vantaggio è che una persona che ha fatto un mutuo nel 2009 oggi ha la possibilità di portare il mutuo da una banca all’altra senza pagare nessuna spesa (si occupa di tutto la banca che va a surrogare il mutuo).

Intanto, il 2019 è stato un anno record per i mutui, ma secondo l’esperto, al quale sono state rivolte numerose domande dai partecipanti, il 2020 si prospetta ancora di più un record, infatti già da ora si stanno facendo tantissimi mutui.

Il ciclo di incontri organizzato da Gagliardi Immobiliare su questo tema si compone di tre step. Il primo è quello che si è svolto lo scorso 20 febbraio.
I prossimi prevedono come interlocutore-relatore un notaio ed infine di un commercialista.
Info su https://www.gagliardicasa.it oppure ai numeri 349/8272716 e 389/0686747.





news

Tante parole non sempre rendono interessanti i discorsi, a volte una semplice frase racchiude un profondo significato

Tante parole non sempre rendono interessanti i discorsi, a volte una semplice frase racchiude un profondo significato Leggi
news

Via Po: altro appartamento venduto

Via Po: altro appartamento venduto Leggi
news

Antonio Rongioletti: venduto appartamento in via Giovanni XXIII

Antonio Rongioletti: venduto appartamento in via Giovanni XXIII Leggi
news

Venduto splendido appartamento in via Po

Venduto splendido appartamento in via Po Leggi
news

Una vendita che vale doppio

Una vendita che vale doppio Leggi
news

Ecobonus 110% ? Daniela Di Iasio ne parla con l'Arch. Vito Casciano

Ecobonus 110% ? Daniela Di Iasio ne parla con l'Arch. Vito Casciano Leggi

Color Switcher