Siamo a tua disposizione, chiama 389 0686747

Lucera nel 1680 (download immagine)

Com’era la nostra città 300 anni fa? Cosa è cambiato?
Pubblichiamo un’immagine realizzata dall’Abate Giovan Battista Pacichelli durante i suoi viaggi in Puglia.

L'abate Giovan Battista Pacichelli (Roma, 1634 – Roma, 1695) fu un grande viaggiatore che negli anni percorse quasi tutta l'Europa.
Membro della Chiesa ma anche storiografo, tra il 1680 e il 1687, invitato da Rinuccio II Farnese, duca di Parma, compì quattro viaggi in Puglia.
Frutto di tali viaggi sono quattro resoconti di estrema importanza per la storiografia e lo studio dei costumi.
Tali resoconti furono in seguito pubblicati nell'opera postuma "Il Regno di Napoli", del 1703.

Il Pacichelli visitò molto probabilmente Lucera nel biennio 1680 - 1681.
Il primo resoconto, infatti, è interamente dedicato alle province di Capitanata e della Terra di Bari; più breve e meno avventuroso del precedente fu il viaggio affrontato nella primavera del 1684, che gli consentì di raggiungere per la prima volta la Terra d'Otranto; nel 1686 percorse le Terre della Daunia fino al Capo d'Otranto dove ritornò l'anno successivo per il suo quarto e ultimo viaggio pugliese.

L’immagine che riportiamo, ripresa da una riproduzione di Costantino Catapano ci mostra una Lucera ancora circondata da mura e turrita. Nella cinta della fortezza si vede ancora il Palatium di Federico II ora ridotto a rudere.
Nella parte bassa dell’immagine c’è l’elenco degli edifici ecclesiastici esistenti in città, identificati con una lettera dell’alfabeto.

- Scarica l’immagine: Clicca qui

Si ringrazia l’amico Franco Romice per le informazioni che ci ha gentilmente fornito.




news

Venduto primo piano con splendido terrazzo

Venduto primo piano con splendido terrazzo Leggi
news

Via Milano - Venduta

Via Milano - Venduta Leggi
news

Nuovo cartello per Gagliardi Immobiliare

Nuovo cartello per Gagliardi Immobiliare Leggi
news

Nuova compravendita in Via XXIV Maggio

Nuova compravendita in Via XXIV Maggio Leggi
news

Antonio Cassinese: la mia prima casa, quella che sognavo e di cui mi sono innamorato fin dal primo appuntamento

Antonio Cassinese: la mia prima casa, quella che sognavo e di cui mi sono innamorato fin dal primo appuntamento Leggi
news

Via Petrucci. Una trattativa difficile al tempo del Covid 19

Via Petrucci. Una trattativa difficile al tempo del Covid 19 Leggi

Color Switcher