Siamo a tua disposizione, chiama 389 0686747

Tasi 2014: La Guida del Comune di Lucera

Il 16 ottobre scade il termine per il pagamento della prima rata della TASI, l'imposta sui servizi indivisibili.
A differenza dell'IMU si paga anche sulle abitazioni principali e una parte è a carico anche degli inquilini in affitto.
------------------------------------------

La legge 27 dicembre 2013 n. 147 ha istituito, a partire dal 2014, il tributo sui servizi indivisibili (TASI), destinato al finanziamento di alcuni servizi indivisibili erogati dall'Ente.

>>Il Comune di Lucera pubblica sul proprio sito tutte le informazioni necessarie per la TASI, l'imposta sui servizi indivisibili. Online anche il software per calcolare l'imposta.


CHI DEVE PAGARE LA TASI
Chiunque possieda, a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione o superficie, o detenga a qualsiasi titolo fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale, ed aree edificabili, come definiti ai fini dell'imposta municipale propria. Sono esclusi dalla TASI i terreni agricoli.
In caso di pluralità di possessori o detentori essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.

QUANDO PAGARE
Per l'anno 2014 la prima rata (acconto TASI) deve essere versata entro giovedì 16 ottobre 2014, mentre la seconda rata (saldo TASI) deve essere versata entro il 16 dicembre 2014. È consentito il pagamento in unica soluzione entro il 16 ottobre.

ALIQUOTE E DETRAZIONI TASI
Con provvedimento consiliare n. 58 dell'8 settembre 2014 il Comune ha deliberato le seguenti aliquote e detrazioni per l'anno 2014:

FATTISPECIE N. 1 - ALIQUOTA:
- 0,20% - abitazione principale appartenente alla categoria catastale A/1, A/8 ed A/9 e relative pertinenze (un C/2, un C/6, un C/7) nessuna detrazione

FATTISPECIE N. 2 - ALIQUOTA:
- 0,25% - abitazione principale non appartenente alla categoria catastale A/1, A/8 ed A/9 e relative pertinenze (un C/2, un C/6, un C/7)
- 0,25% - unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari
- 0,25% - casa coniugale assegnata al coniuge a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio
- 0,25% - fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali come definiti dal decreto del Ministro delle Infrastrutture 22 aprile 2008
- 0,25% - unica unità immobiliare posseduta e non concessa in locazione dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e da quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile, nonché dal personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e dal personale appartenente alla carriera prefettizia
- 0,25% - unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata

>>Alle fattispecie di cui sopra si applica la detrazione fissa di € 80,00 + la ulteriore detrazione di € 50,00 per ogni figlio di età non superiore a 26 anni, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell'unità immobiliare adibita ad abitazione principale. La detrazione è rapportata al periodo dell'anno durante il quale si protrae tale destinazione. Se l'unità immobiliare è adibita ad abitazione principale da più soggetti passivi, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si verifica.

Altre fattispecie:
- 0,25% - fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati
- 0,10% - fabbricati rurali strumentali all'attività agricola
- 0,08% - altri fabbricati
- 0,00% - aree fabbricabili

QUOTA A CARICO DELL'OCCUPANTE
Nel caso in cui l'immobile sia occupato da soggetti diversi dal titolare del diritto reale sull'immobile, nel Comune di Lucera la TASI deve essere corrisposta nella misura del 10% dall'occupante e del restante 90% dal titolare del diritto reale sull'immobile.

MODALITA' DI PAGAMENTO
Il versamento della TASI deve essere effettuato, come per l'IMU, direttamente dal contribuente (cd. versamento in autoliquidazione) ed il Comune non invia al domicilio dei contribuenti alcun avviso né i bollettini per il pagamento del tributo. Il pagamento va effettuato utilizzando il modello F24 senza spese o un bollettino di conto corrente postale nazionale n. 1017381649 intestato a "PAGAMENTO TASI". Importo minimo annuale previsto dal Comune di Lucera: € 8,00.

Per informazioni dettagliate è possibile consultare la GUIDA ALLA TASI 2014 predisposta dal Servizio Tributi e reperibile sul sito www.comune.lucera.fg.it ed in formato cartaceo presso il servizio tributi, gli uffici di palazzo Mozzagrugno (c/o Biblioteca Comunale), l'ufficio anagrafe di p.zza Nocelli, l'ufficio urbanistica di via Don Minzoni.

E' inoltre disponibile sul sito www.comune.lucera.fg.it il SOFTWARE DI CALCOLO TASI 2014 che permette - inserendo la rendita, le aliquote deliberate dall'Ente, le detrazioni e gli altri dati necessari - la determinazione del tributo dovuto al Comune di Lucera, la compilazione e la stampa del modello F24 da utilizzare per il versamento.

Il Servizio Tributi del Comune di Lucera, ubicato in via Salvo D'Acquisto 8 di fianco al Comando Polizia Municipale, è a disposizione per informazioni di dettaglio.




news

Venduto primo piano con splendido terrazzo

Venduto primo piano con splendido terrazzo Leggi
news

Via Milano - Venduta

Via Milano - Venduta Leggi
news

Nuovo cartello per Gagliardi Immobiliare

Nuovo cartello per Gagliardi Immobiliare Leggi
news

Nuova compravendita in Via XXIV Maggio

Nuova compravendita in Via XXIV Maggio Leggi
news

Antonio Cassinese: la mia prima casa, quella che sognavo e di cui mi sono innamorato fin dal primo appuntamento

Antonio Cassinese: la mia prima casa, quella che sognavo e di cui mi sono innamorato fin dal primo appuntamento Leggi
news

Via Petrucci. Una trattativa difficile al tempo del Covid 19

Via Petrucci. Una trattativa difficile al tempo del Covid 19 Leggi

Color Switcher